Statuto

L’Associazione Riscatto Urbano è un’associazione senza scopo di lucro che si propone le seguenti finalità:

  • promuovere la diffusione e la conoscenza dei corsi di laurea, laurea magistrale, corsi di specializzazione, master e dottorati in urbanistica e pianificazione territoriale ed ambientale;
  • rappresentare e promuovere la professione dell’urbanista e del pianificatore territoriale ed ambientale attraverso il riconoscimento delle sue specifiche competenze, tra le istituzioni europee, nazionali e regionali, nonché gli organismi economici-sociali ed i cittadini;
  • promuovere iniziative riferite al riconoscimento giuridico del titolo e della qualificazioni professionale o certificazione utile all’esercizio della professione;
  • tutelare la professione dell’Urbanista e del Pianificatore territoriale ed ambientale anche quale figura socio-culturale interdisciplinare;
  • diffondere la cultura della gestione del territorio, della pianificazione territoriale e dell’urbanistica e delle conoscenze ad esse connesse e promuovere il dibattito sulla gestione sostenibile e compatibile del territorio, dell’ambiente e del paesaggio;
  • promuovere le iniziative connesse con i problemi relativi alla formazione e all’aggiornamento professionale compresa la promozione o la partecipazione a corsi di studio di alta formazione e universitari;
  • promuovere le iniziative quali seminari, congressi, forum e conferenze intese a sviluppare il dibattito sulle principali politiche comunitarie, nazionali, regionali e locali, sui temi che riguardino l’urbanistica e la pianificazione territoriale, paesaggistica ed ambientale;
  • mantenere le relazioni con tutte le istituzioni e con le varie associazioni di categoria che si occupano di questioni rilevanti per lo studio e la professione dell’urbanista e del pianificatore territoriale ed ambientale, nonché associazioni ed enti che si occupano di temi inerenti la sua professione;
  • promuovere ed aggiornare studenti, esperti, laureati nelle discipline dell’urbanistica e della pianificazione territoriale ed ambientale;
  • sviluppare azioni di stimolo e coinvolgimento nei confronti di tutti i soggetti interessati alla gestione del territorio;
  • promuovere coordinare supportare progetti ed interventi a carattere innovativo e pilota;
  • lo scambio di esperienze ed informazioni;
  • attività di divulgazione ed editoriali in materia urbanistica;
  • l’istituzione di laboratori e tavoli permanenti di valore scientifico, culturale di supporto ai giovani studenti e laureati.