160624260-d490345b-ebb9-4f9b-95f4-ef9fb359ec66

Scozia, energia elettrica dagli aquiloni

L’impianto mobile della Kite Power Solutions sorgerà a Stranraer nel sudovest e produrrà 500 kilowatt al costo di 5 centesimi di euro per kilowattora (la metà dell’eolico offshore), senza chiedere contributi pubblici.

La forza del vento sfruttata grazie agli aquiloni. Sarà la ditta scozzese Kite Power Solutions a inaugurare la prima centrale elettrica a sfruttare il sistema già sperimentato nell’Essex (Inghilterra orientale) e presto sviluppato vicino alla città di Stranraer, nel sudovest della Scozia, uno dei luoghi più ventosi del Regno Unito. Gli aquiloni della centrale saranno in realtà dei parapendii lunghi 40 metri.

La centrale di Stranraer, che sorgerà nel vecchio poligono Raf di West Freugh, secondo la Kite Power produrrà 500 kilowatt, al costo di 5 centesimi di euro per kilowattora (la metà dell’eolico offshore), senza chiedere contributi pubblici.

Scopri di più>>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *