Pontevedra, la città che è riuscita (in 15 anni) a dire addio alle automobili

Quando c’è passione, lungimiranza, programmazione e voglia di cambiare le cose.

In Galizia, nel nord della Spagna, c’è una città che è riuscita a diventare quasi del tutto pedonale. Si chiama Pontevedra, ha 83mila abitanti e un’aria che profuma di oceano. Tutto grazie a un Sindaco che da 15 anni ha deciso di cambiare le cose (e oggi ne raccoglie i frutti).

Per riuscirci, come racconta Adnkronos, ci sono voluti 15 anni e un sindaco, Miguel Anxo Fernandez Lores, capace di rivoluzionare l’anima della città. Quando ha iniziato ad amministrare, nel 1999, oltre 27mila automobili transitavano per la piazza centrale, inquinando e stravolgendo la vita delle persone. Oggi, dopo alcune riforme e un impegno costante, la situazione è profondamente cambiata: la circolazione è consentita solo in una zona molto ristretta dell’intero perimetro cittadino, con un limite di velocità fissato tra i 20 e 30 km/h.

Scopri di più >>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *