EDICOLA-04

Milano: le edicole diventeranno info point e centri servizi

L’assessore Tajani: “Diventeranno punto di riferimento in ogni quartiere della città”

Da rivendite di riviste e quotidiani a info-point per turisti e spazi multi servizio in grado anche di rilasciare certificati, ad esempio quelli anagrafici, ai cittadini. E’ questo l’obiettivo delle linee guida approvate dalla giunta per il rilancio, l’evoluzione e il sostegno delle edicole milanesi, che negli ultimi 5 anni sono calate, in città, del 30%.

“E’ un provvedimento che rappresenta il primo passo di un progetto più ampio che porterà le edicole a tramutarsi in una capillare rete di info-point in occasione dei grandi eventi cittadini e non solo – ha spiegato l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani -. Vogliamo che le edicole tornino ad essere un valido punto di riferimento in ogni quartiere della città. Spazi dove i cittadini e soprattutto gli anziani possano facilmente trovare tutte le informazioni per vivere la città o per accedere ai servizi online offerti dall’amministrazione, come i certificati anagrafici o altri atti per cui non è necessario recarsi personalmente presso gli uffici comunali”.

“Le edicole saranno un prezioso strumento per diffondere sul territorio i servizi online del Comune di Milano a disposizione dei cittadini” – ha commentato l’assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici, Roberta Cocco. Attualmente, come ha ricordato l’assessora, i certificati emessi digitalmente sono il 54% del totale, facendo del capoluogo lombardo la città più digitalizzata d’Italia.

Scopri di più>>

 

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *