napoli-est

Ex Manifattura Tabacchi: opere per 32 milioni di euro

Le opere saranno realizzate dalla Cassa depositi e prestiti immobiliari (Cdp) su 90mila metri quadri

Il piano di recupero si articola in sei stralci funzionali e prevede un nuovo insediamento di tipo misto, produttivo e residenziale, che si realizzerà attraverso la riqualificazione di edifici già esistenti; la demolizione di alcuni volumi e la ricostruzione di nuovi edifici a parità di cubatura esistente; la realizzazione di un nuovo sistema stradale e di attrezzature pubbliche e di aree a verde.

Le opere di urbanizzazione comprese nel piano, che saranno realizzate ad opera di CDP e cedute all’Amministrazione comunale, consistono in: parcheggi, a raso e in struttura; un’attrezzatura per l’istruzione; un’area mercatale coperta; un parco lineare e spazi di verde attrezzato; nuova viabilità pubblica, con relative reti impiantistiche e sottoservizi. L’importo complessivo delle opere di urbanizzazione da realizzarsi, che saranno cedute al Comune di Napoli, è pari a circa 32,9 milioni di euro. La superficie complessiva delle aree da cedere sarà di circa 90.000 mq.

Scopri di più>>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *