soilmonitor

Consumo di suolo, per monitorarlo nasce ‘Soil Monitor’

Martedì 28 giugno a Roma, al Senato, è stato presentato il “Soil Monitor”, uno strumento innovativo per valutare il consumo di suolo su scala nazionale, realizzato con la collaborazione dell’Inu e già “lanciato” in occasione del Festival delle Città Metropolitane, nel luglio dello scorso anno a Reggio Calabria. 

Questo nuovo strumento innovativo, che interagisce con le banche dati Ispra e le piattaforme informative Gis, permette di valutare, monitorare e quantificare il consumo di suolo dei Comuni, delle città metropolitane e delle Regioni Italiane. La piattaforma web è gratuita e di conseguenza ogni utente può consultarla e può selezionare l’area di suo interesse (Comune, provincia, Regione).

scopri di più >>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *