14240953_1792840107601309_545973076_n

Barcellona, il 60% delle strade sarà a vocazione pedonale

1.Riduzione del 21% del traffico privato;

2.Cambiamento di destinazione d’uso del 60% delle strade dai mezzi a motore alle persone

3.Riduzione l’incidentalità e le emissioni di anidride carbonica del 30%

Sono questi i principali obiettivi che la città catalana di Barcellona vuole raggiungere intraprendendo un percorso che ha avuto inizio nel 2014 con la redazione del Piano Urbano della Mobilità: obiettivo è cambiare le modalità di spostamento dei propri cittadini, liberando sempre più spazio a favore dei pedoni e quindi degli spostamenti a piedi.

Scopri di più>>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *