sirene - sinergie per riappropriarci insieme di nerano

SI.RE.NE. – Sinergie per riappropriarci insieme di Nerano

Al via il concorso con il Patrocinio del Comune di Massa Lubrense. Una raccolta di idee per la rigenerazione e la riqualificazione di Piazza delle Sirene, a Nerano.

L’Associazione Riscatto Urbano è un’associazione nata nel 2014 per promuovere la cultura del governo del territorio e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla pianificazione territoriale. Gli scopi di valorizzazione locale, di conservazione del patrimonio culturale e ambientale, di stimolo al confronto tra comunità e progettisti, si sposano alla perfezione con l’esigenza del Consorzio AmoNerano di restituire alla collettività una fruizione sociale di Piazza delle Sirene, spazio urbano sito in località Nerano – Marina del Cantone, nella Penisola Sorrentina ed attualmente utilizzato come parcheggio. Questa comunione di intenti si è concretizzata nella stesura di un bando di concorso, “Si.Re.Ne. – Sinergie per Riappropriarci insieme di Nerano”, rivolto a gruppi multidisciplinari di studenti e neolaureati (urbanisti, architetti, designer, sociologi, ecc.).

Il concorso in partnership con il Consorzio AmoNerano, KUMEA srl e Stasoft è patrocinato dal Dipartimento di Architettura – Federico II e dall’Università degli Studi della Campania – Luigi Vanvitelli.

La Giuria sarà composta da esperti delle varie discipline, da rappresentanti degli atenei che hanno patrocinato, oltre che da rappresentati delle istituzioni locali e selezionerà le idee che proporranno un’efficace soluzione per dare un nuovo volto allo spazio pubblico, per ridare a Piazza delle Sirene la veste di “luogo di socializzazione e partecipazione” che le è proprio. I progetti dovranno riguardare il ridisegno dello spazio pubblico e l’installazione di un nuovo arredo urbano in grado di migliorare la vivibilità dello spazio. Oltre a questi requisiti, i lavori dovranno anche essere capaci di attivare processi di innovazione culturale e di rigenerazione urbana, rendendo protagonista la bellezza dello scenario paesaggistico circostante e ricucendo i rapporti con il mare e la spiaggia.

Nelle proposte presentate dovranno essere centrali i temi dell’accessibilità, della mobilità e della tutela dell’ambiente. Qualsiasi intervento previsto all’interno dell’area designata dovrà tener conto del contesto sociale e coinvolgere la comunità nella scelta di soluzioni ottimali che coniughino funzionalità urbana e sostenibilità ambientale.

Per favorire la creazione di gruppi multidisciplinari, è stato istituito un gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/concorso.sirene/ che mette in contatto gruppi in cerca di partecipanti con particolari competenze e viceversa.

Qui il testo integrale del bando e le modalità di partecipazione: http://www.sirene.riscattourbano.it/download/

 

Scopri di più>>

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *